in

Jean Todt spera di poter partecipare a una gara con Michael Schumacher “un giorno”

Jean Todt ha affermato di sperare un giorno di poter partecipare a un Grand Prix in compagnia di Michael Schumacher

Michael Schumacher e Jean Todt
Michael Schumacher e Jean Todt

L’ex capo della Ferrari, Jean Todt, ha affermato di sperare un giorno di poter partecipare a un Grand Prix in compagnia di Michael Schumacher, con la leggenda della F1 tedesca che si sta ancora riprendendo a casa dal suo incidente sugli sci nel dicembre 2013. Si sa molto poco sulle condizioni del sette volte campioni condizione, ma Todt ha precedentemente rivelato di visitare spesso la famiglia Schumacher per guardare le gare in televisione con Michael.

Jean Todt ha dichiarato al quotidiano italiano La Repubblica: “Ho detto la verità, ovvero che ho visto un Grand Prix con lui in televisione. Spero che un giorno potremo tornare insieme a un Gran Premio. “Sono in contatto quotidiano con Michael e la sua famiglia e ora vado di nuovo a Ginevra. È chiaro che tutti speriamo che ci siano progressi costanti.” Todt ha anche aggiunto che ha rispettato la natura segreta in cui sono mantenute le condizioni di Schumacher, aggiungendo quanto sia stato deluso nel vedere come la storia del trattamento di Schumacher a Parigi abbia fatto notizia.

Ha continuato: “Non sto dicendo che è sbagliato voler sapere di lui, ma spetta alla famiglia decidere cosa vogliono dire. Sono stato sorpreso di vedere che quando è venuto a Parigi per un controllo in ospedale, le persone che dovrebbero rispettare la riservatezza medica hanno parlato. Non sembra corretto e spero che troveranno la fonte che ha rivelato questa notizia che doveva rimanere riservata”, ha concluso Jean Todt.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento