in

Ferrari F40: ecco la versione moderna ipotizzata da un designer di Volvo

Maxime Prevoteaux prova ad immaginare una versione 2.0 dell’iconica sportiva di Maranello

Ferrari F40 moderna render

La Ferrari F40 è stata una di quelle vetture che hanno contribuito a far nascere la categoria supercar. Abbiamo di fronte l’ultima auto progettata da Enzo Ferrari prima della sua morte che porta con sé una grossa eredità di cui potremmo parlarne per un giorno intero.

Tuttavia, in questo articolo ci dedicheremo di un progetto realizzato da MRCDesign che prova ad immaginare come potrebbe essere la versione contemporanea della Ferrari F40. Questo concept porta alcuni elementi estetici presi in prestito dalla storica V8 biturbo, che è possibile trovare anche sulla one-off SP38 presentata a maggio dello scorso anno.

Ferrari F40 moderna render
Ferrari F40 moderna, i gruppi ottici posteriori sembrerebbero ispirati a quelli della SF90 Stradale

Ferrari F40: un exterior designer di Volvo immagina la versione in chiave moderna

Tuttavia, il design generale della vettura, alcuni elementi estetici (come il lunotto posteriore) e l’estetica dei parafanghi posteriori richiamano quelli della F40. Proprio come nei bozzetti ufficiali dei veicoli di produzione, i cerchi sono di grosse dimensioni. Da notare sul retro la presenza di un alettone posteriore semitrasparente.

La parte moderna di questa Ferrari F40 possiamo vederla nei gruppi ottici posteriori che sembrano essere stati presi dalla recente SF90 Stradale ibrida plug-in da 1000 CV. Inoltre, vediamo il grosso diffusore implementato sul posteriore per garantire delle prestazioni aerodinamiche all’altezza del nome.

Ferrari F40 moderna render

Maxime Prevoteaux, l’autore di questo progetto digitale pubblicato su Instagram, lavora come exterior designer per Volvo.

Vi ricordiamo che la Ferrari F40 è stata costruita tra il 1987 e il 1998 come erede spirituale della 288 GTO Evoluzione. Il design della carrozzeria venne sviluppato da Leonardo Fioravanti sotto la guida di Nicola Materazzi (quest’ultimo si occupò di progettare motore, cambio e altre componenti meccaniche della vettura) e Pietro Camardella.

Ferrari F40 moderna render

Il cavallino rampante decise di realizzare l’auto sportiva per celebrare i primi 40 anni di attività nel mondo dello sport e venne presentata per la prima volta da Enzo Ferrari il 21 luglio del 1987. La vera e propria presentazione al pubblico, però, avvenne a settembre dello stesso anno durante il Salone di Francoforte.

Il motore presente sotto il cofano della Ferrari F40 è un 8 cilindri disposti a V sovralimentato da 2.9 litri abbinato a due turbocompressori IHI, distribuzione a doppio albero a camme in testa per bancata e quattro valvole per cilindro.

A livello di performance, il propulsore è capace di erogare 478 CV di potenza a 7000 giri/min e 577 nm di coppia massima a 4000 giri/min. Il powertrain è abbinato a una trasmissione manuale a 5 rapporti + retromarcia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento