in

Charles Leclerc non è contento di come sono andate le cose in Messico

La mancata opportunità di Charles Leclerc al Gran Premio del Messico dopo aver guidato la gara lo ha lasciato “non contento”

Charles Leclerc - Ferrari

La mancata opportunità di Charles Leclerc al Gran Premio del Messico dopo aver guidato la gara lo ha lasciato “non contento” perché è stata la seconda volta di fila che ha perso una potenziale vittoria in gara. Leclerc si è qualificato secondo sabato, ma è stato portato al primo posto in griglia dopo che Max Verstappen è stato  fatto arretrare di tre posizioni a seguito di una penalità per aver ignorato le bandiere gialle dopo che Valtteri Bottas si era schiantato.

Il Monegasco ha guidato comodamente le fasi di apertura della gara, ma la Ferrari ha optato per una strategia a due stop con l’idea di avere il ritmo con le gomme fresche alla fine per risalire.
Ma la strategia non è andata bene con Leclerc finito quarto dietro Lewis Hamilton, il compagno di squadra Sebastian Vettel e Bottas, nonostante la sensazione che fosse la scelta giusta al momento. “Be sono rimasto deluso, naturalmente,” ha detto Leclerc. “Ogni volta che inizi per primo vuoi sempre vincere e le ultime due volte che ho iniziato per primo non ho vinto, quindi non sono contento. Penso che sia abbastanza chiaro il perché e impareremo da questo.”  In precedenza Leclerc si era qualificato in pole in Russia e aveva guidato in testa parte della gara prima che la Mercedes ottenesse l’ennesima doppietta.

Ti potrebbe interessare: Mattia Binotto ammette che la Ferrari ha fatto la scelta sbagliata con la strategia di Leclerc

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento