in

Verstappen non si aspetta di tenere il passo con la Ferrari nelle qualifiche

Verstappen  ha ammesso che la Ferrari è troppo veloce per competere con loro nelle qualifiche di sabato

Max Verstappen

Max Verstappen è arrivato secondo nella FP2 all’Autodromo Hermanos Rodriguez, ma il pilota della Red Bull ha ammesso che la Ferrari è troppo veloce per competere con loro nelle qualifiche di sabato.

Dopo che Lewis Hamilton è stato il più veloce nelle FP1 venerdì pomeriggio, Sebastian Vettel ha messo in mostra la supremazia sul giro della Ferrari issandosi in testa alle classifiche della FP2, con Verstappen a 0.115 dietro. Charles Leclerc ha chiuso un posto più indietro, mentre la Mercedes è riuscita a ottenere solo il quarto e il quinto posto.

Verstappen ha vinto le ultime due edizioni del Gran Premio del Messico, ma deve affrontare una dura competizione con la Ferrari che apparentemente si trova a un livello superiore al resto del campo.

Nonostante abbia diviso la coppia Ferrari, Verstappen non si aspetta di poter competere con loro per le qualifiche. “Non credo che possiamo competere con loro nelle qualifiche”, ha detto Verstappen ai media in Messico. “Sono troppo veloci. Ci stiamo avvicinando, ma non possiamo guadagnare abbastanza. “Dobbiamo solo concentrarci sulla gara in modo da poter tenere sotto controllo le gomme. All’inizio andava bene, ma alla fine tutti hanno avuto problemi.”

Leggi anche: Verstappen pensa di essere”due decimi più veloce” di Lewis Hamilton e Charles Leclerc

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento