in ,

Ferrari F8 Spider: un esemplare sbarca in un noto concessionario londinese | Video

Il bolide convertibile da 720 CV si mostra dal vivo nel famoso concessionario HR Owen di Londra

Ferrari F8 Spider HR Owen

Un famoso concessionario locale di Londra, HR Owen, ha accolto il primo esemplare al mondo della nuovissima Ferrari F8 Spider. Si tratta di una supercar nuova di zecca che attualmente riesce ad attirare l’attenzione più di qualsiasi altra cosa. Purtroppo, non sappiamo se abbiamo di fronte solo un veicolo da esposizione oppure di un esemplare che è in attesa del suo proprietario.

È sempre un evento importante quando debutta l’ultima vettura del cavallino rampante. La Ferrari F8 Spider è arrivata sul mercato come sostituta dell’apprezzatissima 488 Spider. Quest’ultima sostituì l’iconica 458 e portò con sé il turbo nella gamma delle Ferrari con motore centrale.

Ferrari F8 Spider HR Owen
Ferrari F8 Spider abitacolo

Ferrari F8 Spider: HR Owen accoglie nel suo showroom il primo esemplare della convertibile

La nuova F8 cerca di proporsi come un ulteriore step in questo segmento usando le caratteristiche viste sull’esclusiva 488 Pista. Questo perché la vettura dispone di un motore V8 biturbo da 3.9 litri molto simile a quello della 488. Tuttavia, esso porta con sé alcuni accorgimenti tecnici che si traducono in una perdita di peso di circa 19 kg.

Tali componenti leggeri del propulsore permettono al V8 di rendere la F8 Spider più veloce. A livello di performance, il propulsore a 8 cilindri disposti a V, da 720 CV a 8000 giri/min e 770 nm di coppia massima a 3250 giri/min, consente alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e di raggiungere una velocità massima pari a 340 km/h.

Ferrari F8 Spider HR Owen

Rispetto alla 488 Spider, la Ferrari F8 Spider pesa 20 kg in meno grazie all’ampio utilizzo della fibra di carbonio. La già conosciuta trasmissione a doppia frizione a 7 velocità di Maranello riesce a sfruttare al meglio questo peso per garantire delle prestazioni extra.

Il design della Ferrari F8 Spider è stato curato dal Centro Stile Ferrari che ha saputo fondere perfettamente sportività ed eleganza in una vettura lunga 4,61 metri, larga 1,98 metri e alta 1,21 metri.

Ferrari F8 Spider HR Owen

Rispetto alla 488 Pista, l’efficienza aerodinamica è aumentata del 10% e naturalmente abbiamo tutte le novità viste sulla Tributo come l’ala frontale S-Duct che è in grado di accrescere il carico aerodinamico sull’asse anteriore del 15%. Da notare anche la presenza dei sottili fari anteriori affiancati ai lati da prese di raffreddamento per i freni mai viste prima.

Come detto poco fa, sotto il cofano troviamo lo stesso V8 da 3.9 litri della 488 Spider. Tuttavia, è presente un filtro antiparticolato per adattare il propulsore alle restrizioni previste dalla classe anti-inquinamento Euro 6d-Temp e dal peso di 18 kg in meno grazie all’utilizzo di bielle in titanio.