in

La FIA ha accidentalmente concesso a Leclerc la penalità sbagliata?

Secondo alcuni la FIA potrebbe aver sbagliato ad infliggere solo 10 secondi di penalità a Charles Leclerc in Giappone

Leclerc e Verstappen
Leclerc e Verstappen

La star della Ferrari, Charles Leclerc, ha ricevuto una penalità di 10 secondi a seguito della sua collisione con Max Verstappen all’inizio del Gran Premio del Giappone per aver guidato con un’auto danneggiata per troppo tempo. Nella loro dichiarazione, la FIA ha citato un regolamento che fa riferimento a questo tipo di incidente. Tuttavia, qualcuno ipotizza che il massimo organo delle competizioni automobilistiche possa aver dato a Leclerc la penalità sbagliata.

Inizialmente, Leclerc ha ricevuto una penalità di cinque secondi per aver causato una collisione con Verstappen al primo giro e una penalità più grande di 10 secondi per essere rimasto fuori dopo la collisione nonostante avesse un’auto danneggiata, con pezzi di fibra di carbonio volavano via dall’SF90 e dallo specchietto retrovisore sinistro.

Dopo aver esaminato i regolamenti della FIA che sono stati citati nella dichiarazione in cui è stata assegnata la penalità di Leclerc, sembra che la punizione per la seconda infrazione dovrebbe essere di 30 secondi anziché 10. Se questo è davvero il caso, Leclerc sarebbe sceso in P12, cinque posizioni al di sotto della sua attuale posizione finale e sei posizioni più in basso rispetto a quando ha tagliato il traguardo.

Questo significherebbe Pierre Gasly al settimo posto, Sergio Perez all’ottavo, Nico Hulkenberg al nono, Lance Stroll al decimo e Daniil Kvyat all’undicesimo. Vedremo dunque cosa accadrà nei prossimi giorni e se ci sarà un ripensamento della FIA. 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento