in

Martin Brundle: Alex Albon e Charles Leclerc meritavano entrambi sanzioni

Secondo Martin Brundle Albon e Leclerc andavano puniti più pesantemente

Leclerc e Verstappen
Leclerc e Verstappen

L’ex pilota di F1 e ora commentatore e esperto di Sky Sports Martin Brundle ritiene che sia Charles Leclerc che Alex Albon meritassero una penalità maggiore per la loro guida aggressiva durante la gara di domenica. I commissari hanno inflitto una penalità al giovane pilota monegasco, mentre Albon è rimasto impunito nonostante la sua manovra su Lando Norris che molti pensavano meritasse almeno una sanzione.

Secondo Martin Brundle Alex Albon e Charles Leclerc andavano puniti più pesantemente

“Penso che sia Leclerc che Albon meritavano una penalità”, ha dichiarato Brundle su Twitter. “Nessuno dei due aveva il pieno controllo della propria auto causando danni ad un altro concorrente. La partenza con salto di Vettel non è stata punita per una decisione tecnica.” Leclerc si è schiantato contro Max Verstappen nelle prime curve della gara costringendo il pilota della Red Bull a uscire dalla gara. L’incidente è stato indagato dagli amministratori che alla fine hanno ritenuto che la colpa fosse di Leclerc. Albon si è invece scontrato con Lando Norris causando danni alla McLaren e ponendo fine alla sua corsa. Albon ha continuato la sua gara finendo quarto.

Ti potrebbe interessare: “Incredibile che Leclerc abbia ricevuto solo dieci secondi di penalità per quel danno”

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento