in

Fiat Panda è l’auto più noleggiata a lungo termine in Italia

Anche Fiat 500X, Lancia Ypsilon e Jeep Renegade sono fra le più apprezzate nel noleggio a lungo termine

Sia i privati che le aziende preferiscono sempre di più utilizzare il noleggio a lungo termine. Questo viene confermato dai dati rilevati nel primo semestre del 2019 che ha registrato una quota pari a 244.000 esemplari noleggiati a lungo periodo.

Se ciò non bastasse, per la prima volta sono stati superati i 3 miliardi nel giro d’affari. Tuttavia, i numeri sono destinati ad aumentare nei prossimi mesi. Nel periodo gennaio-giugno di quest’anno è stata registrata una crescita dei privati che hanno scelto di prendere a noleggio una vettura anziché acquistarla direttamente.

Fiat Panda
Fiat Panda

Fiat Panda: da gennaio a giugno è stata l’auto più noleggiata nel nostro Paese

Secondo le stime fatte dall’ANIASA, in tale periodo sono stati fatti circa 52.000 contratti. Da ciò si evince il significativo aumento delle utilitarie pari a 42.000 veicoli (+17%). Si tratta di una quota che supera il 25% del totale complessivo delle vetture immatricolate tramite noleggio a lungo termine.

Al contrario, si è registrato un calo complessivo delle auto di fascia medio-alta, esattamente del 13% (35.000 unità prese a noleggio). La vettura più noleggiata a lungo termine in Italia è stata la Fiat Panda, seguita da Renault Clio, Lancia Ypsilon, Fiat 500X e Jeep Renegade.

noleggio a lungo termine
Noleggio a lungo termine, 244.000 esemplari noleggiati a lungo periodo da gennaio a giugno

L’aumento significativo del noleggio nel lungo periodo è dato dal fatto che molte persone non vogliono sottoscrivere un finanziamento (e quindi impegnarsi mensilmente nel pagamento per diversi anni) o addirittura acquistare direttamente il veicolo. Oltre a questo, il pensiero che gira attorno al diesel e alle limitazioni circa le emissioni hanno spinto le aziende a prolungare i contratti anziché rinnovare il parco auto.

In merito a ciò, Massimiliano Archiapatti – presidente di ANIASA, ha detto: “Il noleggio si conferma cartina di tornasole dell’economia nazionale e segnala un raffreddamento delle aspettative di crescita, evidenziato dal ritorno all’estensione dei contratti in essere, scelta già adottata dalle aziende nel periodo più duro della crisi economica”.

noleggio a lungo termine

Il presidente dell’associazione continua dicendo: “I dati relativi alla prima metà dell’anno confermano però anche il trend che vede sempre più imprese e privati abbandonare la proprietà e passare all’uso dei veicoli attraverso le diverse soluzioni di mobilità offerte dal noleggio e dal car sharing. Soluzioni a prova di sostenibilità e sicurezza, grazie a una flotta di veicoli con efficienti motorizzazioni diesel di ultima generazione e alimentazioni alternative in costante crescita e dotate dei più avanzati sistemi di sicurezza attiva e passiva”.

Archiapatti conclude affermando: “Per aumentare la sicurezza sulle strade e contenere l’impatto in termini di emissioni auspichiamo che proprio la mobilità condivisa possa essere uno dei driver individuati dal nuovo Governo per la diffusione di nuovi modelli di mobilità sostenibile all’interno del Green New Deal e nella prossima Legge di Bilancio“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento