in

Kimi Raikkonen: la Formula 1 sembra “ridicola” quando non corre a causa del brutto tempo

Kimi Raikkonen ritiene che la Formula 1 sembra “ridicola” quando non corre a causa delle cattive condizioni meteorologiche

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen ritiene che la Formula 1 sembri “ridicola” quando non corre a causa delle cattive condizioni meteorologiche e crede che in passato in Formula 1, avrebbero continuato nonostante la pioggia. Tutte le notizie provenienti dal Giappone riguardano il Super Tifone Hagibis che è destinato a interrompere il Gran Premio del Giappone questo fine settimana, con la minaccia del tifone che potrebbe colpire il circuito di Suzuka durante le qualifiche. Raikkonen ha iniziato la sua carriera in F1 nel 2001 e dice che allora il brutto tempo non provocava la sospensione delle qualifiche o altri problemi di questo tipo.

“Ovviamente sappiamo quanto siamo limitati con le gomme, sfortunatamente. Quando piove il fenomeno dell’aquaplaning è un problema, perché riduce il controllo a zero. ” Kimi Raikkonen crede che negli scorsi anni questo non sarebbe stato un problema e afferma che la F1 può essere “davvero ridicola a volte. Nei primi anni in cui ho iniziato anche se pioveva molto forte non abbiamo mai avuto problemi”, ha detto l’ex campione del mondo. “ Non ci sono dubbi che le gomme non siano al meglio quando c’è acqua stagnante, ma purtroppo è così. Non sembra che ci sia molta acqua, a volte sembra davvero ridicolo che non possiamo correre. Ma è così. “

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento