in

Jeep Wrangler: richiamati alcuni esemplari usati dalla USPS statunitense

Jeep Wrangler USPS richiamo

Jeep ha annunciato una campagna di richiamo per risolvere un problema scoperto sulla Jeep Wrangler di terza generazione. Tuttavia, il problema riguarda soltanto un gruppo ristretto del popolare fuoristrada americano.

In particolare, il richiamo si applica esclusivamente agli esemplari con guida a destra realizzati dalla casa automobilistica americana per lo United States Postal Service (USPS), responsabile del servizio di posta negli Stati Uniti.

Jeep Wrangler USPS richiamo
Jeep Wrangler, la versione usata da USPS per consegnare la posta nelle zone rurali dell’America

Jeep Wrangler: poco più di 11.000 esemplari richiamati per un problema alla cintura di sicurezza

Jeep ha prodotto un modello di Jeep Wrangler con guida a destra fra il 2011 e il 2018 e, secondo Roadshow, ha venduto alcuni esemplari alla USPS che li ha utilizzati per consegnare la posta nelle zone rurali d’America.

L’avviso di richiamo, inviato dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), riporta che la fibbia della cintura di sicurezza del lato del conducente (ovvero dove normalmente siede il passeggero anteriore nella versione standard del 4×4) potrebbe staccarsi dal corpo della vettura a causa dell’usura eccessiva.

Jeep Wrangler USPS richiamo

La soluzione proposta dall’azienda è molto semplice: gli uffici postali che hanno le Jeep Wrangler coinvolte nella loro flotta dovranno recarsi neal concessionario Jeep più vicino per poter installare gratuitamente una nuova fibbia.

Il richiamo annunciato nelle scorse ore dal marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles riguarda 11.463 esemplari dell’iconico fuoristrada, anche se Jeep ha sottolineato che soltanto l’1% circa delle unità coinvolte ha davvero bisogno di una nuova fibbia.

I modelli con guida a sinistra sono esclusi dal richiamo, anche se il componente è praticamente lo stesso. L’avviso di richiamo riporta che il problema alla fibbia nasce perché il corriere postale mette e toglie più volte al giorno la cintura di sicurezza.