in

Kimi Raikkonen spera in un buon risultato al Gran Premio del Giappone

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen ha disputato quattro gare difficili dopo la pausa estiva. È stato colpito da Max Verstappen alla partenza a Spa, errori nella prove libere e nelle qualifiche, poi una penalizzazione in gara a Monza, una collisione con Daniil Kvyat a Marina Bay e una partenza sbagliata a Sochi. Nonostante ciò il pilota finlandese rimane soddisfatto delle prestazioni dell’Alfa Romeo e pensa che un buon risultato sia possibile in Giappone.

“Le ultime quattro gare sono state deludenti per me e per il team, ma non dobbiamo dimenticare che ci siamo esibiti bene in Belgio e in Italia, nonostante i problemi che mi hanno privato dei punti”, ha dichiarato il campione del mondo 2017. “Dobbiamo tornare alla forma che avevamo prima e subito dopo la pausa estiva: il divario con i nostri rivali di metà classifica non è importante e un circuito come Suzuka può aiutarci a guidare la macchina nel miglior modo possibile. ”

Kimi Raikkonen ha conquistato uno dei più grandi successi della sua carriera a Suzuka nel 2005, dopo essere partito dal 17 ° posto. Come la maggior parte dei piloti, gli piace il layout. “Mi piace questo tracciato e i fan sono incredibili, quindi non vedo l’ora che arrivi questo fine settimana”, ha affermato.

Ti potrebbe interessare: Raikkonen vuole capire il motivo dei suoi recenti problemi