in

Frenata automatica: il sistema di sicurezza non è sempre affidabile

Il sistema di sicurezza funziona solo di giorno e con auto alla velocità di 30 km/h

Frenata automatica test AAA

La frenata automatica con funzione anti-investimento dei pedoni è uno dei sistemi di sicurezza più utilizzati e diffusi all’interno di una vettura. Oltre a questo, essa è presente di serie su moltissime utilitarie.

La frenata automatica sfrutta delle apposite telecamere o dei radar frontali che analizzano la strada davanti al veicolo e azionano i freni in casi di emergenza che può essere l’investimento di un pedone, l’urto con un ciclista e così via.

Frenata automatica test AAA

Frenata automatica: l’American Automobile Association conduce diversi test per verificare l’affidabilità del sistema

Anche se si tratta di una tecnologia parecchio diffusa, purtroppo non è ancora perfetta al 100%. Questo viene dimostrato da un recente studio condotto dall’American Automobile Association (AAA), una federazione di club automobilistici statunitensi. Il test della frenata automatica con funzione anti-investimento di pedoni è stata fatta mettendo alla prova una Chevrolet Malibu, una Honda Accord, una Tesla Model 3 e una Toyota Camry.

Le quattro berline di medie dimensioni sono state sottoposte a diverse prove per valutare proprio l’efficacia del sistema di sicurezza. Il primo test ha visto un manichino di un adulto attraversare la strada davanti a un auto che procede a una velocità di 30 e 50 km/h di giorno e a 40 km/h di notte.

Frenata automatica test AAA

Il secondo è stato fatto con un manichino di un bambino nascosto dall’auto parcheggiata che attraversa la strada all’improvviso a una velocità di 30 e 50 km/h. Il terzo test effettuato dall’American Automobile Association vede una vettura che svolta in una strada mentre attraversa un pedone.

L’ultima prova fatta riguarda due adulti fermi su strada di spalle al traffico mentre l’auto procede a una velocità di 30 e 50 km/h. La federazione statunitense ha scoperto che la frenata automatica è riuscita a funzionare completamente solo in una parte del primo test, quando il pedone ha attraversato la strada di giorno e la vettura procedeva a 30 km/h.

Frenata automatica test AAA

In questo caso, la frenata automatica con funzione anti-investimento è riuscita ad evitare l’incidente nel 40% dei casi. Il sistema di sicurezza, al contrario, non è riuscito ad schivare l’impatto nella stessa situazione ma con la vettura che viaggiava a 50 km/h.

Da questo potete chiaramente comprendere che gli altri test non hanno avuto esito positivo. Ad esempio, nella prova con il manichino del bambino, l’incidente si è verificato nell’89% dei casi mentre nella svolta non è stato mai evitato. Nella prova con i due adulti, l’incidente si è verificato nell’80% dei casi. In tutte le prove effettuate di notte, la frenata automatica non ha funzionato.

Lo studio condotto dall’American Automobile Association conclude riportando che l’efficacia di questi sistemi deve essere ancora testata al meglio in tutte le condizioni e sia di giorno che di notte. Al momento, soltanto il conducente del veicolo è in grado di fare il possibile per evitare un incidente.

Frenata automatica test AAA
Frenata automatica, il sistema è efficace solo di giorno a una velocità di 30 km/h
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento