in

Maldonado rivela di essere stato vicino alla Ferrari

Pastor Maldonado ha rivelato che era vicino a unirsi nientemeno che alla Ferrari prima che decidessero di far firmare Kimi Raikkonen

Pastor Maldonado

Pastor Maldonado per cinque stagioni in Formula 1 è meglio ricordato per la sua prima e unica vittoria in F1 in Spagna nel 2012. Tuttavia, ha rivelato che la sua carriera avrebbe potuto essere molto diversa se una trattativa che lo riguardava non fosse poi fallita. Maldonado ha corso per Williams e Lotus durante la sua carriera di Formula 1 con il suo unico podio in Spagna quando ha vinto il Gran Premio di Spagna 2012. Ha accumulato 76 punti durante la sua carriera di cinque stagioni, ma è diventato famoso per alcune manovre spericolate.

Tuttavia, la sua carriera avrebbe potuto essere molto diversa. Il venezuelano ha rivelato che era vicino a unirsi nientemeno che alla Ferrari prima che decidessero di far firmare Kimi Raikkonen. A quanto pare i colloqui tra l’entourage del pilota e la Ferrari sarebbero avvenuti nel 2013. “Ero l’unico, ero l’uomo nuovo in F1”, ha detto Maldonado al podcast Beyond the Grid. “Ero come Max Verstappen in quel momento. Come Robert Kubica ai suoi tempi. Ero il nome nuovo in Formula 1 in quel periodo. Le persone venivano da me, erano felici di parlare con me ed erano felici di discutere del mio futuro.”

“Ad un certo punto ci siamo avvicinati molto alla Ferrari. Mi aspettavo il passaggio in quel momento. Era il mio momento. Non sono mai stato a Maranello ma abbiamo avuto alcuni incontri in pista. Ho incontrato Domenicali alcune volte e ho incontrato anche Montezemolo.” Secondo Maldonado propio l’addio alla Ferrari di Domenicali e Montezemolo avrebbe compromesso il suo approdo nella scuederia del cavallino rampante.