in

Google Maps presto integrerà anche i servizi last mile

Presto verranno proposti altre soluzioni di trasporto per raggiungere un luogo

Google Maps

Google Maps continua ad essere l’app di navigazione più utilizzata dai possessori di un dispositivo Android e iOS. Perciò il colosso di Mountain View introduce sempre nuove funzionalità per cercare di renderla perfetta e soprattutto la migliore della sua categoria.

Grazie all’app, presto sarà possibile sfruttare facilmente i servizi last mile per poter raggiungere il posto desiderato usando l’opzione di trasporto più vicina alla posizione attuale. In questo modo, ad esempio, l’utente potrà noleggiare facilmente una bici, un monopattino elettrico e così via oppure sfruttare servizi come Uber o Lyft.

Google Maps
Google Maps

Google Maps: l’app di navigazione presto proporrà altre opzioni di trasporto

Tutto quello che bisogna fare è aprire Google Maps, inserire la destinazione da raggiungere e cliccare sulla scheda Transito. In questo modo, l’app di navigazione vi mostrerà le opzioni di trasporto disponibili in quel momento per raggiungere il punto di interesse.

Scegliendo, ad esempio, la bici come mezzo per raggiungere la destinazione, Google Maps riporterà sulla mappa le piste ciclabili disponibili e la stima del tempo che ci vorrà per arrivare.

Se ciò non bastasse, il prossimo aggiornamento da Big G porterà con sé anche varie informazioni su ciascun viaggio come il traffico, il tempo di attesa dell’arrivo dell’autobus o della metro, il costo della tratta e così via.

Al momento, purtroppo, non abbiamo una data certa circa il rilascio di questo nuovo ed interessante update ma possiamo dirvi che arriverà nelle prossime settimane in 30 paesi fra cui l’Italia.

Vi consigliamo di tenere sotto controllo gli aggiornamenti disponibili sul vostro smartphone attraverso il Google Play store (su Android) e l’App Store (su iOS) in quanto non sappiamo se si tratta di un update lato server o tradizionale