in

Leclerc non vede l’ora di duellare ancora con Verstappen

Charles Leclerc non vede l’ora di sfidare nuovamente il suo rivale Max Verstappen in pista

Leclerc e Verstappen
Leclerc e Verstappen

Non c’è dubbio che Charles Leclerc della Ferrari abbia un futuro brillante davanti a sé in F1 e che probabilmente il giovane pilota monegasco sarà protagonista di molte grandi battaglie con il rivale di lunga data Max Verstappen. I due giovani piloti si sfidano fin dai tempi in cui correvano nei kart, anche se l’ascesa di Verstappen ha permesso all’olandese di arrivare molto prima in F1 rispetto al monegasco. Ritrovandosi nuovamente sulla stessa griglia e con auto competitive, spesso gareggiano in contesa ravvicinata, con grande piacere dei fan e con soddisfazione personale.

Charles Leclerc non vede l’ora di sfidare nuovamente il suo rivale Max Verstappen in pista

“Abbiamo avuto degli ottimi combattimenti nel kart che non sempre si sono conclusi in modo positivo, ma è stato divertente, bei momenti”, ha ricordato Leclerc, parlando alla BBC. “Non vedo l’ora di avere nuovi duelli con lui. Alla fine, abbiamo fatto gran parte della nostra carriera insieme, quindi è divertente ritrovarci di nuovo qui in Formula 1.” Mentre gli esperti ipotizzano una futura rivalità tra Leclerc e Verstappen degna delle faide che in pista contrapponevano Senna contro Prost, Schumacher contro Hakkinen o Hamilton contro Rosberg, l’olandese insiste sul fatto che la relazione della coppia non è più controversa come lo era ai loro giorni del kart.