in

Gran Premio di Monza: la storia della Ferrari in Piazza Duomo

Tra gli ospiti annunciati Vettel e Leclerc

Alfa Romeo 8C di Tazio Nuvolari

Il 4 settembre, a pochi giorni dal Gran Premio di Monza di Formula 1, il cuore di Milano ospiterà una parata di monoposto e macchine da corsa che hanno segnato la storia del motorsport. Due nomi straordinari, la Ferrari e l’Automobile Club d’Italia, celebrano infatti due importanti ricorrenze. Pertanto nel pomeriggio di mercoledì il Cavallino ricorderà i 90 anni dalla Fondazione, mentre ACI festeggerà la 90esima edizione del GP all’Autodromo Nazionale. Un appuntamento imperdibile in Piazza Duomo per gli appassionati, che ripercorrerà i grandiosi traguardi della Scuderia Ferrari e le avvincenti sfide del Gran Premio d’Italia sulla pista di Monza.

Gran Premio di Monza: i veicoli annunciati alla parata del 4 settembre

Sarà possibile ammirare veicoli di ogni epoca, alcuni dei quali protagonisti di una spettacolare sfilata che partirà da Piazza Cordusio. Tra queste l’Alfa Romeo 8C di Tazio Nuvolari, primo pilota a conquistare una corsa per il team del “Drake”, l’Auto Avio Costruzioni del 1940, vettura inaugurale costruita da Ferrari dopo la fine della collaborazione col Biscione, senza dimenticare la 312 F1 di Chris Amon, la 312 T di Niki Lauda, la 126 CK di Gilles Villeneuve e la F2002 di Michael Schumacher. Ma non finisce qui, infatti saranno dell’evento anche la 488 GTE vincitrice della 24 Ore di Le Mans 2019, il prototipo IndyCar del 1986 e le meravigliose Ferrari stradali, uno straordinario concentrato di eleganza, prestazione e innovazione tecnologica.

Vettel, Leclerc e i ragazzi dell’Academy

Oltre alle grandi auto, durante la giornata di festa tanti fuoriclasse del volante saranno presenti a Milano per abbracciare i tifosi e ricordare le pagine più belle della loro carriera nel GP d’Italia e con il Cavallino Rampante. Tanti illustri piloti che incroceranno il loro passato in rosso con il futuro degli allievi della Ferrari Driver Academy, sette ragazzi di indubbio talento impegnati in alcuni dei campionati più impegnativi come Formula 2 (Mick Schumacher, Callum Ilott e Giuliano Alesi) e Formula 3 (Robert Shwartzman e Marcus Armstrong). Immancabili a questa parata di stelle, porteranno le loro storie anche il vicepresidente Piero Ferrari, il team principal Mattia Binotto, e i piloti titolari Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

Angelo Sticchi Damiani: “Una storia che è ormai mito”

 “Se l’Unesco tutelasse anche gli eventi sportivi, Monza sarebbe Patrimonio Mondiale dell’Umanità – ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, la Federazione dell’Automobilismo Sportivo tricolore – da sempre in prima linea nel promuovere lo sport dell’auto e salvaguardare realtà straordinarie come il Gran Premio d’Italia, che sarà in Piazza Duomo, insieme ai vertici di AC Milano, organizzatore storico del GP d’Italia, e SIAS. “Noi dell’ACI – ha sottolineato Sticchi Damiani – abbiamo lottato, a costo di enormi sacrifici, e continueremo a lottare con tutte le nostre forze, per valorizzare questo patrimonio inestimabile: una storia che è ormai mito, le imprese leggendarie dei più grandi piloti di tutti i tempi, il fascino ineguagliabile del binomio parco-pista e l’incontenibile passione di appassionati e tifosi”.

Gran Premio di Monza: il calendario delle attività

Il Cda della Scuderia Ferrari di Caprino Bergamasco, capitanata dal presidente Paolo Magni, ha annunciato le attività per il mese di settembre, invitando tutti gli amatori del Cavallino Rampante a parteciparvi. Di seguito il calendario:

1 Settembre: Ritrovo Ferrari Covo all’Oratorio San Tarcisio;

 4 Settembre: a Milano in Piazza Duomo si festeggiano i 90 anni della Scuderia Ferrari;

 4 Settembre: Pit Stop per la solidarietà, la  Nazionale Piloti incontrerà una selezione di Confindustria (MB) allo Stadio Brianteo di Monza per le ore 20,15

5 Settembre: Sessione autografi in Autodromo a Monza;

6/7/8 Settembre: Gran Premio di Monza. Il Ferrari Club si occuperà della gestione della Tribuna 25 e dell’assistenza ragazzi diversamente abili;

14 Settembre: Family Day Maranello;