in

Hakkinen: Ferrari “ora dietro” Red Bull in termini di competitività

Mika Hakkinen afferma che la Ferrari è “ora dietro” alla Red Bull come livello di competitività rispetto alla Mercedes

Mika Hakkinen
Mika Hakkinen

L’ex campione mondiale di Formula 1 Mika Hakkinen afferma che la Ferrari è “ora dietro” alla Red Bull come livello di competitività rispetto alla Mercedes dopo le ottime prestazioni di Verstappen nelle ultime gare. Questa stagione sembrava essere promettente per la Ferrari dopo i test invernali. Ma i risultati non si sono fatti strada con la Mercedes che domina fin dall’inizio, ma una recente ondata di forma di Red Bull ha rappresentato un’altra sfida per la scuderia del cavallino rampante.

Max Verstappen ha vinto due delle ultime quattro gare in Austria e Germania, oltre a qualificarsi in pole in Ungheria. Mika Hakkinen ora crede che la Red Bull abbia una migliore competitività rispetto alla Ferrari, nonostante la Scuderia sia davanti nel campionato costruttori. Il finlandese ha dichiarato nella sua rubrica Unibet: “Sebbene Sebastian Vettel sia arrivato terzo, la Ferrari non era competitiva in Ungheria.

“Dovrebbero tornare in lizza a Spa e Monza, dove la loro velocità sul rettilineo avrà importanza, ma è chiaro che la loro auto non è competitiva in ogni gara. “Non solo non sono stati in grado di battere la Mercedes, ma ora sono dietro il pacchetto Red Bull Honda in termini di competitività.” Ma Hakkinen si aspetta un ritorno dalla Ferrari a Spa e Monza dopo la pausa estiva dove le loro auto potrebbero adattarsi meglio alle piste.

“La Formula 1 ora inizia una pausa di un mese prima del Gran Premio del Belgio a Spa”, ha aggiunto Mika Hakkinen. “La seconda parte del Campionato mondiale di quest’anno dovrebbe essere abbastanza diversa dalla prima. Mi aspetto che la Ferrari spinga molto duramente per una vittoria a Spa e Monza, ma anche Red Bull e Honda continueranno a sviluppare la propria auto e la Mercedes non potrà più dare per scontato il suo dominio. Abbiamo appena avuto quattro gare di Formula 1 davvero entusiasmanti e mi aspetto che avremo molte altre cose da vedere prima che il campionato finisca ad Abu Dhabi il 1 ° dicembre.”