in

Vettel rimane positivo: “Spa e Monza potrebbero andare bene per noi”

Vettel ritiene che la stagione potrebbe riservare miglioramenti per la Ferrari nelle prossime settimane, con i Gran premi di Spa e Monza all’orizzonte

Sebastian Vettel

Indubbiamente fino ad ora la Ferrari ha avuto un 2019 piuttosto deludente. Dopo che con il suo brillante ritmo nei test prestagionali la scuderia del cavallino rampante aveva illuso tutti, la stagione è invece iniziata nel peggiore dei modi. Infatti il team ha manifestato durante la stagione non pochi problemi di affidabilità. Questo senza dimenticare i numerosi errori di strategia che l’hanno allontanata di molto in classifica dalle Mercedes. Il divario nella classifica dei costruttori è ora di ben 150 punti, ed entrambi i piloti, Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono scivolati dietro Max Verstappen nella classifica piloti.

Vettel è speranzoso per i prossimi Gran Premi di Spa e Monza

Tuttavia, Vettel ritiene che la stagione potrebbe riservare miglioramenti per la Ferrari nelle prossime settimane, con i Gran premi di Spa e Monza all’orizzonte, circuiti su cui la Ferrari dovrebbe eccellere. Il tedesco ha dichiarato dopo il Gran Premio di Ungheria: “Spa e Monza potrebbero essere migliori per noi ma, alla fine, la nostra ambizione è di forzare davvero le cose, di avere il controllo della gara. Dove siamo ora, siamo abbastanza lontani da quello. Sarà una pausa impegnativa per noi. Non penso che la mente di nessuno possa riposare nelle due settimane, quindi forse avremo delle buone idee per la seconda metà.”