in

Fiat Toro vuole continuare a guidare il mercato

Il pick up di Fiat vuole continuare a dominare il segmento in Brasile grazie alle ultime novità

Fiat Toro

Fiat Toro domina nel segmento dei pick up in Brasile fin da quando è arrivato sul mercato. Da quando è stato lanciato nel 2016, il pickup di Fiat è stato un grande successo. E ora arriva la versione 2020, con nuove attrezzature, più contenuti e più versioni, con motore diesel e cambi manuali e automatici. Ma la versione che dovrebbe essere il fiore all’occhiello, Ultra, non arriverà fino alla fine dell’anno. Tra i pickup medi e grandi (segmenti C e D), Fiat Toro è stata leader delle vendite sin dal suo lancio, con una quota di mercato del 29,7% nel 2019. Le nuove funzionalità includono due nuove versioni di ingresso Endurance (una Flex con cambio manuale e una Diesel con cambio automatico a nove velocità) per rendere il SUP (Sport Utility Pick-up) ancora più attraente e ampliare la sua gamma di consumatori.

Fiat Toro nella sua nuova versione ora è molto più completo in tutte le sue versioni. Si inizia con un nuovo centro multimediale più grande, con un display da 7 ” di ultima generazione. L’articolo è standard su ogni versione di Toro tranne le versioni Endurance, dove appare come opzione. Il suo frontale aggressivo e moderno ha acquisito un nuovo design del paraurti, incluso l’overbumper che si integra completamente con il design anteriore di Toro. Sono quattro le versioni presenti in gamma: Endurance, Freedom, Volcano e Ranch – con tre opzioni di motore – Flex 1.8 e 2.4 e Turbodiesel 2.0 – combinate con tre diversi cambi: manuale a cinque marce, automatico a sei e nove marce. Con le trasmissioni 4X2 o 4X4, Fiat Toro presenta la più ampia gamma nel segmento dei pickup per tutti gli usi, gusti e costi.