in

Alessandro Cinelli si unisce all’Alfa Romeo Racing come responsabile dell’aerodinamica

Alfa Romeo Racing ha nominato Alessandro Cinelli alla carica di capo dell’aerodinamica, dove succederà al nuovo direttore tecnico, Jan Monchaux.

Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Sauber Motorsport AG, che gestisce il team Alfa Romeo Racing nel campionato del mondo di Formula Uno, ha nominato Alessandro Cinelli alla carica di capo dell’aerodinamica, dove succederà al nuovo direttore tecnico, Jan Monchaux.

Alessandro si unisce all’Alfa Romeo Racing dalla Scuderia Ferrari, dove era a capo del gruppo Aero Experimental e ha ricoperto varie altre posizioni all’interno del dipartimento di aerodinamica durante un mandato di 17 anni con il team. Il nuovo appuntamento di Alessandro lo vedrà iniziare a lavorare alla Sauber Motorsport il 19 agosto.

 Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing e CEO Sauber Motorsport AG: “Sono lieto di dare il benvenuto ad Alessandro in Sauber Motorsport e Alfa Romeo Racing. Si unisce a un forte team di aerodinamica e non vediamo l’ora di vederli continuare il buon lavoro svolto lontano. I recenti appuntamenti mostrano come continuiamo a rafforzare le nostre strutture e rappresentano un’evoluzione, piuttosto che una rivoluzione, del sistema che ci ha aiutato a progredire negli ultimi anni. “

 
Alessandro Cinelli, nuovo responsabile dell’aerodinamica, Alfa Romeo Racing:
“Sono davvero entusiasta del mio appuntamento alla Sauber Motorsport e non vedo l’ora di affrontare la sfida di guidare un gruppo di persone estremamente talentuoso come responsabile dell’aerodinamica. Mi unisco a questo giovane team con la missione di costruire su solide basi che sono già state gettate e di aiutare a produrre risultati in pista. Sono fiducioso che possiamo continuare nella giusta direzione e portare ancora più successo al team “.

 

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento