in

L’ex ingegnere Ferrari: “Vettel è un pilota sopravvalutato”

Un ex ingegnere della Ferrari ha dichiarato che Sebastian Vettel dovrebbe essere il pilota numero 2 di Charles Leclerc in Ferrari

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel

Un ex ingegnere della scuderia Ferrari ha dichiarato che Sebastian Vettel dovrebbe essere il pilota numero 2 di Charles Leclerc in Ferrari, visto che il tedesco fa “tanti errori”. L’ultimo errore di Vettel è stato piuttosto costoso, il suo incidente con Max Verstappen al Gran Premio d’Inghilterra lo ha visto buttare via un potenziale podio, finendo il suo Gran Premio d’Inghilterra a Silverstone in P16.

Vettel sopravvalutato? ecco le parole di un ex ingegnere della Ferrari

Luca Baldisserri, che era ingegnere per la Ferrari, ha dichiarato nelle scorse ore al podcast italiano Pit-Talk: “Penso che Sebastian Vettel sia un pilota sopravvalutato e non l’erede di Michael Schumacher come qualcuno diceva in passato. Il pilota tedesco ha commesso tanti errori e deve riscoprire se stesso. “Ma è ancora un pilota che ha vinto quattro titoli. Se Leclerc continua a maturare e diventa il miglior pilota, avrà comunque bisogno di un compagno di squadra che possa supportarlo e aiutarlo. “Credo che da quel punto di vista Vettel abbia l’esperienza per essere un compagno di squadra di alto livello.” ha concluso l’ex ingegnere della scuderia del cavallino rampante.

Ti potrebbe interessare: Sebastian Vettel: la posizione di numero 1 in Ferrari sarebbe a rischio secondo Ralph Schumacher

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento