in

Giovinazzi sa di poter ottenere “molto di più” della P10 conquistata in Austria

Il pilota di Alfa Romeo Racing dopo il primo punto conquistato in Austria è consapevole di avere la possibilità di fare molto di più in questa stagione

Antonio Giovinazzi

Il pilota di Alfa Romeo Racing Antonio Giovinazzi è stato comprensibilmente felice dopo aver il suo primo punto in Formula 1 al Gran Premio d’Austria due settimane fa, ma è consapevole di avere la possibilità di fare molto di più in questa stagione. Il P10 di Giovinazzi ha fatto sicuramente piacere al giovane pilota italiano, ma con solo un punto in classifica rispetto ai 21 ottenuti dal compagno di squadra Kimi Raikkonen, l’italiano sa di avere ancora molto da dare.

Giovinazzi ci ha preso gusto vuole ottenere altri punti a Silverstone

La sua vettura è abbastanza solida e ora tocca a lui raggiungere regolarmente la Q3 e arrivare sempre tra i primi 10 nei Gran Premi. Antonio Giovinazzi ha detto: “Segnare punti in Austria mi ha fatto sentire bene, ma credo che ci sia ancora molto da fare. Siamo stati competitivi e siamo riusciti ad estrarre più prestazioni dalla nostra macchina di quante ne avessimo ottenute in passato, il che è un segnale incoraggiante per il futuro. Silverstone, come tracciato, dovrebbe adattarsi alla nostra vettura e sono fiducioso di poter lottare ancora una volta per i punti. Ho sicuramente avuto un assaggio della top ten ora e voglio fare altri punti”, ha concluso il pilota di Alfa Romeo Racing.