in

Binotto dice che Vettel è “molto importante” per i suoi piani

Il team principal della Ferrari conferma il suo appoggio al tedesco dicendo che è molto importante per il suo team

Binotto e Vettel

Sebastian Vettel è “molto importante” per la Ferrari, secondo il boss del team Mattia Binotto, che ha chiesto più pazienza per il quattro volte campione del mondo. La Ferrari ha subito un triste inizio di stagione, con nove gare già disputate e la squadra italiana che non è ancora riuscita a vincere. Vettel ha disputato la gara in Canada, dove ha tagliato il traguardo in prima posizione, per poi venire penalizzato e arrivare secondo dietro a Lewis Hamilton.

Sebastian Vettel è “molto importante” per la Ferrari, secondo il boss del team Mattia Binotto

La squadra ha davvero faticato ad eguagliare la velocità e il dinamismo di Mercedes. Solo pochi giorni fa, il capo della Mercedes Toto Wolff ha detto che la Ferrari dovrebbe avere due o tre vittorie in GP già in questa stagione. Rispondendo a questi commenti, Binotto ha dichiarato a Auto Bild: “La Ferrari non ha ancora vinto, è vero, ma anche perché abbiamo perso alcune opportunità. “Dai numeri, la Mercedes è migliore al momento, ma il divario è in realtà inferiore”.

Binotto ha parlato anche con il suo pilota Vettel, che si dice abbia intenzione di ritirarsi dalla F1 alla fine della stagione, con il suo futuro alla Ferrari ancora in serio dubbio. “Non è sicuramente facile per lui, ma capisce il suo ruolo nel ricostruire la squadra”, ha continuato Binotto. “È molto importante per me. “Sa che nessuno vince da solo, lo fai solo tutti insieme, il futuro è sempre più importante del passato, quindi è importante che lui senta che ci fidiamo di lui.