in

Vettel: C’è qualcosa di speciale nelle gare a Silverstone

Il pilota della Ferrari non nasconde di apprezzare molto il circuito inglese dove trionfò lo scorso anno

Sebastian Vettel

Il pilota della Ferrari Sebastian Vettel ha definito Silverstone un circuito “speciale” prima del suo ritorno sulla pista dove ha vinto nel 2018. Lewis Hamilton è partito in pole position la scorsa stagione sul circuito di casa, ma dopo un giro alla curva 2 il pilota tedesco ha preso il comando dal suo rivale di campionato. Il tedesco ha duellato con Valtteri Bottas verso le ultime fasi della gara, ma è riuscito a raggiungere la bandiera a scacchi prima di chiunque altro a Silverstone.

Sebastian Vettel ha definito Silverstone un circuito “speciale”

La stagione di Vettel questa volta non è affatto così competitiva, con il quattro volte campione del mondo che non è ancora riuscito a vincere una gara in questa stagione e nemmeno il suo team Ferrari. Tuttavia, Vettel non nasconde di amare molto il circuito inglese. “Correre a Silverstone è qualcosa di speciale per tutti i piloti, perché è una pista fantastica”, ha detto Vettel. “Ci sono molte sezioni veloci, ma anche molto tecniche, specialmente nella prima parte del tracciato con le nuove curve. Ad essere onesti, preferisco ancora le parti vecchie con le curve veloci, c’è una delle sequenze d’angolo più epiche in Formula 1 su questo circuito, con Maggotts, Becketts e Chapel che portano all’Hangar Straight. Quella parte è certamente la mia preferita. “