in

Raikkonen è soddisfatto della positiva prestazione della sua Alfa Romeo al GP d’Austria

Il finlandese è soddisfatto del risultato della sua Alfa Romeo nel GP d’Austria, in cui lui e il compagno di squadra Antonio Giovinazzi sono andati a punti

Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen è soddisfatto del risultato della sua Alfa Romeo nel Gran Premio d’Austria, in cui lui e il compagno di squadra Antonio Giovinazzi si sono assicurati per la prima volta entrambi la top ten per la prima volta in questa stagione, ma ci sono ancora margini di miglioramento. È stato un inizio costante della stagione per Alfa Romeo, ma fino all’ultimo weekend Raikkonen aveva raccolto tutti i punti, con Giovinazzi ad essere l’unico pilota insieme ai due della Williams ancora a non avere punti.

Il digiuno è stato interrotto in Austria anche se i piloti hanno concluso rispettivamente al nono e al decimo e il finlandese sta cercando di mantenere lo slancio. “Possiamo essere soddisfatti dei punti, è stato un buon risultato per la squadra”, ha detto Raikkonen. “Ho fatto una buona partenza e i primi giri sono stati abbastanza buoni, ma poi è diventato un po’ più difficile.” Il caldo estivo al Red Bull Ring ha reso la gestione delle gomme una grande priorità per i piloti e Raikkonen ha ammesso di aver trovato il giusto equilibrio tra mantenerli intatti e attaccare le posizioni.

“Sentivo che mi mancava un po’ di velocità per sfidare le macchine intorno a me e, quando ce l’ho fatta, dovevo stare attento con le gomme”, ha continuato. “E’ stato un atto di equilibrio, cercando di mantenere le gomme vive abbastanza a lungo pur andando abbastanza veloce. “È stato un peccato, ma alla fine abbiamo ottenuto un buon risultato.”