in

Sebastian Vettel: “Non sono frustrato”

Il pilota tedesco di Ferrari dice di fare del suo meglio e non si sente frustrato per la vittoria che manca da 10 mesi

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel sta assistendo al dominio della Mercedes in prima persona. Nel 2018, il tedesco ha guidato il campionato del mondo di Formula 1 nella prima parte della stagione e deve essersi aspettato almeno un buon inizio nel 2019, in particolare dopo i test pre-stagionali. Il quattro volte campione del mondo non vince una gara da 10 mesi. In Canada era in gara per la vittoria ma è stato penalizzato. Nonostante tutto, Vettel afferma di non essere frustrato.

Sebastian Vettel non è demoralizzato dal dominio di Mercedes

“Non sono frustrato, abbiamo fatto il meglio che potevamo fare e penso che quest’anno avremmo potuto avere due vittorie finora. Mi riferisco a Charles in Bahrain e a me in Canada”, ha detto Sebastian Vettel dopo il Gran Premio di Francia. “Penso che tutto dipenda dal guardare indietro ma, in generale, sono abbastanza soddisfatto delle gare che ho disputato.” 

“Pensi sempre che potresti fare un po’ meglio ma ovviamente bisogna anche fare i conti con la realtà”. Sebastian Vettel ha ammesso che il team della Ferrari non è riuscito a colmare il distacco da Mercedes nel Gran Premio di Francia questo fine settimana. Il tedesco spera ovviamente di migliorare la situazione già a partire dal prossimo Gran Premio di Austria che si correrà nel prossimo week end. In quel tracciato la Ferrari attuale potrebbe trovarsi bene.