in

Fiat X1/9: come la immaginano in chiave moderna | Render

La forma dei gruppi ottici anteriori sembra essere la stessa di quella vista sul concept Tonale

Fiat X1/9 render

In questo momento, Fiat sta facendo molto bene in Italia e in Europa, in termini di vendite, grazie alla gamma 500 e all’immortale Panda.

Molti però sperano di vedere presto qualche interessante novità per riportare il brand torinese di nuovo in alto. La pagina Facebook del Club X1/9 Italia ha pubblicato un interessante render che mostra l’indimenticabile Fiat X1/9 in chiave moderna.

Fiat X1/9
Fiat X1/9, ecco l’originale targa con motore centrale

Fiat X1/9: un render prova ad ipotizzare la nuova versione

Il progetto digitale è stato realizzato dal designer tedesco René M. Wink e rappresenta un’auto che prende spunto sicuramente dal modello originale prodotto dalla casa automobilistica di Torino dal 1972 al 1989, proposto nel corso degli anni in diverse versioni speciali. Nonostante ciò, l’autore ha implementato alcuni aspetti che rendono davvero moderna questa Fiat X1/9.

Dando un’occhiata al render, notiamo la carrozzeria tagliente e a tetto aperto, i montati posteriori fissi, le ampie prese d’aria, un muso con fari socchiusi che ricordano quelli del concept Alfa Romeo Tonale, i grandi cerchi dorati e un abitacolo capace di ospitare fino a 4 persone.

Fiat X1/9

L’originale targa a motore centrale è stata creata partendo dal concept Autobianchi A112 Bertone Runabout del 1969. La X1/9 venne presentata ufficialmente al Parco delle Madonie accanto alla 124 Abarth Rally.

La meccanica usata era quella della Fiat 128 Coupé, quindi sotto il cofano c’era un motore a 4 cilindri da 1290 cm³ da 75 CV ma posizionato centralmente e abbinato alla trazione posteriore. La vettura targa aveva anche un roll bar centrale e un tetto rigido rimovibile e riponibile nel cofano anteriore.

Negli anni successivi, la Fiat X1/9 approdò anche nel mercato statunitense sia nella versione con propulsore da 1290 cc che in quella con motore da 1498 cc da 85 CV, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti. Con questa potenza, la vettura era in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 10 secondi e di raggiungere una velocità massima di 185 km/h.

Fiat X1/9