in

Hakkinen: “Vettel sbaglia perchè cerca di portare la Ferrari al limite”

Secondo Mika Hakkinen, il pilota della Ferrari Sebastian Vettel sbaglia perché costretto a guidare al limite per battere le Mercedes

Sebastian Vettel

Mika Hakkinen, due volte campione del mondo di Formula 1 con la McLaren, ha provato a difendere Sebastian Vettel dopo l’errore commesso in Canada, che gli è costato la penalità e la prima vittoria della Ferrari in questa stagione. Per il finlandese, il tedesco porta la sua auto sul filo del rasoio entrando in un territorio dove fallire è più facile.“Gli errori di Sebastian dipendono dal fatto che sta spingendo troppo, Sebastian ha bisogno di molta collaborazione all’interno della squadra per poter dare il meglio di se, ovviamente la macchina deve anche migliorare. Questo lo costringe a correre al limite e questo ovviamente fa si che gli errori possano facilmente accadere” , ha detto il finlandese nel suo podcast di Unibet dove analizza le notizie della F1.

Per Hakkinen Vettel sbaglia perché costretto a guidare al limite per battere le Mercedes

“Sebastian è un grande pilota, non c’è dubbio, penso che sia un pilota fantastico, ma da qualche anno la Mercedes sta dominando in Formula 1, sono stati molto veloci e Vettel è costretto a guidare questa macchina assolutamente al limite e questo significa che gli errori possono arrivare”. Mika Hakkinen, riconosce che si sarebbe comportato esattamente come Vettel dopo essere uscito di pista a Montreal, nell’episodio che è costata la penalizzazione di 5 secondi che poi ha portato al trionfo di Lewis Hamilton.