in

FCA: Elkann incontrerà Nissan e Mitsubishi per parlare della fusione con Renault

Continuano le trattative tra FCA e l’alleanza franco-nipponica

fca renault nissan

In pochi giorni, la proposta di alleanza lanciata da FCA a Renault è diventata l’argomento più “caldo” dell’intero mondo automotive. Un eventuale accordo tra le due aziende potrebbe fare da apripista alla formazione di un maxi-gruppo industriale comprendente anche Nissan e Mitsubishi. Un vero e proprio colosso da 15 milioni di unità vendute all’anno.

Negli ultimi giorni, Nissan ha fatto sapere che non si opporrà alla trattativa tra FCA e Renault. L’azienda nipponica controlla una quota minoritaria di Renault che, a sua volta, controlla una quota decisamente maggiore di Nissan dando vita ad un’alleanza poco equilibrata che nei mesi scorsi è stata messa in grande difficoltà dall’arresto, in Giappone, dell’amministratore delegato di Renault Ghosn. Ricordiamo, inoltre, che Nissan controlla, da alcuni anni, una quota significativa di Mitsubishi, altra importante azienda nipponica del settore automotive entrata da poco a far parte dell’alleanza.

Secondo quanto riporta oggi il quotidiano nipponico Nikkei, che nei giorni scorsi aveva intervistato l’amministratore delegato di Nissan Saikawa, il gruppo FCA si prepara a dialogare anche con le due aziende nipponiche. John Elkann, infatti, avrebbe inviato una lettera agli amministratori di Nissan e Mitsubishi aprendo all’ipotesi di un incontro chiarificatore. In questo incontro, FCA dovrà illustrare i piani di alleanza con Renault e verificare la fattibilità del progetto e il reale atteggiamento delle case nipponiche.

Per ora, Nissan ha sostanzialmente confermato che prenderà una posizione attendista non opponendosi all’alleanza tra FCA e Renault ma, nello stesso tempo, non appoggiandola in modo completo. Nell’intervista rilasciata al Nikkei, Saikawa ha confermato che i tempi per chiarire tutta la vicenda e raggiungere una soluzione saranno lunghi data anche l’enorme complessità della situazione.

Ricordiamo, in ogni caso, che, secondo alcuni rumors dei giorni scorsi, Renault dovrebbe dare un parare definitivo sulla fattibilità dell’operazione con FCA nel corso della prossima settimana. Se la casa francese darà parere positivo, le trattative tra i due gruppi entreranno nel vivo e, probabilmente, Nissan inizierà ad avere un ruolo più attivo nella questione. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere quelli che saranno i prossimi sviluppi sul caso che, in pochi giorni, sta monopolizzando l’attenzione mediatica nel mondo delle quattro ruote. 

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento