in

Fiat Punto: con la fusione tra FCA e Renault cresce la speranza di rivederla

Secondo indiscrezioni una fusione tra Fiat Chrysler e Renault potrebbe far tornare nella gamma del brand di Torino una nuova versione di Fiat Punto

Nuova Fiat Punto render

Nel mese di luglio dello scorso anno a Melfi si è conclusa la produzione di Fiat Punto. Al momento l’auto non è stata sostituita in quanto prima Sergio Marchionne e poi Mike Manley hanno preferito investire su altri modelli. Secondo le ultime indiscrezioni però le cose potrebbero cambiare nel caso si concretizzasse la fusione tra Fiat Chrysler e Renault. Infatti grazie alle maggiori economie di scala che si verrebbero a creare e grazie alla presenza di un abbondante quantità di piattaforme tra cui scegliere, il ritorno sul mercato del celebre modello potrebbe avvenire in maniera molto più semplice di quanto non possa accadere attualmente. 

La nuova Fiat Punto in particolare si dice che potrebbe sfruttare la piattaforma (motori, componentistica e tecnologia) della nuova generazione della Clio che permette anche la possibilità di portare sul mercato una versione ibrida. Quella della Fiat Punto, tra l’altro, potrebbe essere solo la prima di tante novità che un’eventuale fusione potrebbe portare nella gamma della principale casa automobilistica italiana. Non si esclude infatti il ritorno di altri modelli tra cui anche qualche modello elettrico che sfruttando la piattaforma di Renault Zoe potrebbe affiancarsi alla futura 500 elettrica che verrà prodotta a partire dal prossimo anno a Mirafiori. Vedremo dunque se davvero questa fusione andrà in porto e quali saranno i possibili sviluppi.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento