in

Vettel “ottimista” per Monaco nonostante i problemi di Ferrari

Nonostante tutti i problemi, Vettel rimane fiducioso per una buona prestazione a Monaco questo fine settimana

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel rimane “abbastanza ottimista” per il Gran Premio di Monaco di questo fine settimana, nonostante i continui problemi della Ferrari con i pneumatici del 2019 che hanno contribuito al suo scarso inizio di stagione. Il fornitore di pneumatici F1 Pirelli ha ottimizzato le mescole per la stagione 2019, riducendo il battistrada di 0,4 mm.

Nonostante abbia impressionato nei test pre-stagionali, la Ferrari non è riuscita a vincere nessuna delle prime cinque gare della stagione, con i suoi problemi di pneumatici identificati come la principale area di debolezza rispetto alla Mercedes, che ha registrato una doppietta ad ogni Gran Premio fin qui disputato.

Vettel ha detto la scorsa settimana che la Ferrari ha utilizzato il test di due giorni a Barcellona per lavorare su quello che era andato storto nel Gran Premio di Spagna, ma ha ritenuto che fosse difficile esprimere un parere su quello che accadrà a Monaco vista la natura unica del circuito cittadino. “Ovviamente abbiamo cercato di esplorare alcune configurazioni e penso che abbiamo fatto un piccolo progresso, ma nel complesso il divario è stato piuttosto grande nell’ultima gara.”

“Per cui, è difficile prevedere cosa accadrà a Monaco perché è un posto così diverso e unico che fare previsioni diventa veramente molto difficile. Ma non vedo perché non dovremmo fare una buona gara. Penso che storicamente le ultime gare a Monaco siano state abbastanza buone per noi, quindi sono abbastanza ottimista e non vedo l’ora di tornare in pista “.