in

Niki Lauda: ecco il ricordo di Mattia Binotto e Piero Ferrari

Mattia Binotto e Piero Ferrari hanno voluto ricordare Niki Lauda raccontando la propria esperienza personale con l’austriaco

Niki Lauda

Il boss della Ferrari, Mattia Binotto, ha voluto ricordare Niki Lauda mettendo in evidenza il contributo dell’austriaco allo sviluppo della Formula Uno. “Con il suo talento e il suo innegabile carisma, ha aiutato sempre più persone in tutto il mondo ad amare il nostro meraviglioso sport”, ha spiegato Binotto sul sito ufficiale della scuderia del cavallino rampante. Binotto ha descritto Lauda come una “persona diretta e onesta”. “Non sono sempre stato d’accordo con lui, ma a cui non potevi non volere bene”,  ha detto il team principal della Ferrari. “Ricordo con affetto quella volta in cui mi disse che con il mio approccio svizzero sarei stato la persona adatta a mettere ordine nella scuderia Ferrari”

Un ricordo di Niki Lauda da Mattia Binotto e Piero Ferrari

Il figlio del leggendario Enzo Ferrari e vicepresidente della casa automobilistica, Piero Ferrari, piange la scomparsa di Niki Lauda. “Niki se ne va dopo aver sofferto molto. Mi fa male la sua scomparsa, ha vinto molto con la Ferrari e con altre squadre. Ma è sempre rimasto un amico “, ha commentato l’imprenditore sul sito della Ferrari. “Lauda non era solo un fantastico pilota, ma un imprenditore di talento e una persona straordinaria. Mi mancherà.” 

Ti potrebbe interessare: L’ex campione di F1 Niki Lauda morto a 70 anni