in

L’ex campione di F1 Niki Lauda morto a 70 anni

Nelle prime ore di martedì è morto a 70 anni a Vienna la leggenda austriaca Niki Lauda

Niki Lauda

Il tre volte campione di Formula 1, Niki Lauda, ​​considerato uno dei migliori piloti di tutti i tempi e che in seguito è diventato un imprenditore di successo, è deceduto a 70 anni dopo aver lottato contro gravi problemi di salute. Lauda, ​​che è stato ricoverato in ospedale a gennaio per circa 10 giorni a causa di un’influenza e ha subito un trapianto di polmone lo scorso agosto, è morta lunedì, ha detto la sua famiglia in un comunicato. “Il suo instancabile entusiasmo per l’azione, la sua schiettezza e il suo coraggio rimangono un modello e un punto di riferimento per tutti noi, era un marito amorevole e premuroso, padre e nonno lontano dal pubblico, e ci mancherà” ha detto la sua famiglia in un comunicato.

Niki Lauda vinse due campionati del mondo nel 1975 e nel 1977 con la Ferrari e un terzo nel 1984 con la McLaren. La morte di Lauda ha scosso la comunità della F1 solo pochi giorni prima del Gran Premio di Monaco. “Tutti alla McLaren sono profondamente rattristati nell’apprendere che il nostro amico, collega e campione del mondo di Formula 1 1984, Niki Lauda, ​​è morto”, ha detto il team. “Niki sarà per sempre nei nostri cuori e custodito nella nostra storia”. Il britannico ex campione di F1 Jenson Button, che ha vinto un titolo con Brawn GP nel 2009, ha twittato: “Una leggenda ci ha lasciato. Riposa in pace Niki. “