in

Charles Leclerc pensa che la strada davanti a lui per il titolo in F1 sia “lunga”

Il giovane pilota monegasco di Ferrari ritiene che la strada davanti a lui per il titolo in F1 sia ancora assai “lunga”

Charles Leclerc

Charles Leclerc dice che la strada davanti a lui per il titolo di F1 è ancora assai “lunga”. In Bahrain, solo un problema automobilistico ha impedito al giovane monegasco di vincere il suo primo Gran Premio. E a Baku, Toto Wolff ha dichiarato che nonostante la quarta doppietta consecutiva della Mercedes, “Charles Leclerc è stato il più veloce qui”. Infatti, il pilota della Ferrari è stato incredibilmente duro con se stesso dopo un incidente in qualifica, ma Lewis Hamilton pensa che Leclerc sia sicuramente un contendente al titolo. “È molto bello sentirlo dire da un cinque volte campione del mondo”, ha detto Leclerc, 21 anni, al quotidiano Le Journal du Dimanche.

“Molte altre persone mi vedono già anche lì, ma penso che la strada sia lunga”, ha aggiunto. “Quello che è certo è che farò di tutto per arrivarci, voglio essere il migliore nel mio sport, ma allo stesso tempo mi rendo conto di quanto sia difficile. “Da quando ero bambino, facendo il kart in modo competitivo, volevo vincere, quindi sì, essere il campione del mondo è un obiettivo che voglio raggiungere”, ha detto Charles Leclerc.

Ti potrebbe interessare: Villeneuve: “Leclerc ha un potenziale enorme, a patto che non si lasci prendere dal panico”

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento