in

FCA: ecco le previsioni degli analisti sui risultati del primo trimestre 2019

I dati ufficiali saranno rivelati il 3 maggio

fca primo trimestre 2019

Venerdì 3 maggio il gruppo FCA presenterà i risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2019 che, come ampiamente previsto nelle scorse settimane, dovrebbero risultare particolarmente negativi per via degli scarsi risultati ottenuti dal gruppo in questi primi mesi del 2019 sia in Europa, con il mercato italiano che ha fatto segnare dati molto negativi, che in Nord America, per il leggero calo di vendite negli USA.

In attesa della pubblicazione dei dati ufficiali, come da tradizione, arrivano in queste ore le prime stime degli analisti che provano ad anticipare (solitamente riuscendoci) quelli che saranno i risultati di FCA relativi al primo trimestre del 2019. Secondo le prime previsioni Factset di queste ore, il gruppo dovrebbe annunciare ricavi complessivi per 25 miliardi di Euro con un calo percentuale del 3% rispetto ai risultati ottenuti nel primo trimestre dello scorso anno.

Per gli analisti, inoltre, il gruppo FCA farà registrare un ebitda adjusted di 2,73 miliardi, (-11%), un ebit adjusted di 1,19 miliardi (-26%) ed un utile adjusted di 742 milioni (-27%). Da segnalare, inoltre un incremento del +42% degli investimenti  che dovrebbero arrivare a 1,931 miliardi di Euro, un dato che confermerebbe gli impegni futuri del gruppo impegnato, in questi mesi, sullo sviluppo della nuova gamma di modelli in arrivo nei prossimi anni.

Per Fidentiis, inoltre, si dovrebbe registrare un calo del 10% delle immatricolazioni, che dovrebbero attestarsi su quota 1,03 milioni. Da segnalare il possibile calo dell’area Nafta, ferma a 560 mila unità con un poco confortante -13%, a cui si affianca il calo dell’area EMEA, che chiude a 310 mila unità con un calo del 10%. La contrazione delle vendite sarà meno marcata in America Latina, con 310 mila unità vendute ed un calo del 5%, mentre l’area Asia Pacifico si ferma a 18 mila unità vendute con un calo del 5%.

Ricordiamo che il numero uno di FCA Manley, a più riprese, nelle ultime settimane ha confermato i target del gruppo per il 2019 mostrando diverso ottimismo per i risultati dei prossimi mesi. Come già anticipato da diversi analisti di settore, il gruppo FCA dovrebbe chiudere un primo trimestre molto debole (le stime citate in precedenza parlano chiaro e difficilmente si allontaneranno dai risultati reali). Dal secondo semestre del 2019, in ogni caso, il gruppo dovrebbe tornare a crescere chiude in positivo l’anno e riuscendo a centrale i target aziendali nonostante la falsa partenza di questo primo trimestre.

L’appuntamento con i dati ufficiali di FCA è fissato per il prossimo 3 maggio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Fonte

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento