in

Kimi Raikkonen è ottimista sul futuro della sua scuderia

Il pilota finlandese si dice soddisfatto dei progressi fin qui realizzati e spera di migliorare in qualifica

Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen è soddisfatto del lavoro svolto dall’Alfa Romeo Racing in Formula 1 fino a questo momento. Il campione del mondo 2007 affronta i suoi ultimi anni di carriera sportiva nella classe regina come pilota della struttura italiana, con l’obiettivo di far crescere un progetto che a poco a poco si sta consolidando nella competizione. Il finlandese ritiene che la sua squadra abbia un grande potenziale e che debbano continuare a lavorare per ottenere tutte le prestazioni che non sono ancora riusciti a ottenere dall’attuale monoposto. Tuttavia, una volta raggiunto questo obiettivo, sarà in grado di tenere il passo con le migliori squadre di metà griglia, un obiettivo che è stato proposto da Alfa Romeo Racing all’inizio di questa stagione. Inoltre, il finlandese ha fatto il punto sulla sua prestazione nel Gran Premio della Cina.

“La gara in Cina è stata divertente e la mia macchina era molto buona. Ma la nostra debolezza al momento è la prestazione in un giro veloce. Dobbiamo crescere nelle nostre prestazioni in qualifica. dobbiamo capire alcune delle ragioni per cui manchiamo di velocità. La logica è abbastanza semplice: se partiamo bene dall’inizio, la possibilità è maggiore per ottenere risultati migliori. Sono convinto di poter mantenere la velocità dei migliori team di metà griglia “, ha affermato Kimi Raikkonen.

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento