in

Lewis Hamilton ha opinioni diverse da Kimi Raikkonen sulle nuove regole in F1

Lewis Hamilton pensa che sorpassare sia ancora molto difficile in Formula 1 nonostante i cambi al regolamento

Lewis Hamilton

Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton hanno opinioni diverse sulle nuove normative della Formula 1 concernenti l’aerodinamica delle monoposto per il 2019 e su come funziona il pacchetto aereodinamico. Raikkonen ha detto di avere la sensazione che adesso sia più facile sorpassare. La sua opinione però viene contraddetta dal pilota inglese di Mercedes. Ross Brawn ha detto di essere stato incoraggiato da quello che ha visto durante le prime due gare della stagione in seguito ai cambiamenti del pacchetto aerodinamico per la stagione 2019 che ha avuto un effetto sul modo in cui funzionano le ali anteriori e posteriori delle auto e Raikkonen è in qualche modo d’accordo con l’amministratore delegato della Formula 1. 

Raikkonen sente che i driver adesso riescono ad andare più vicino alla macchina di fronte a loro, anche se sorpassare è ancora un po’ difficile. “Sì, penso che adesso sia più facile avvicinarsi alla vettura che hai davanti”, ha detto Raikkonen a Motorsport.com. “I sorpassi sono ancora complicati, ma puoi arrivare più vicino alla vettura davanti in particolare quando sei alla fine delle curve. “Le curve a bassa velocità sembrano ancora difficili, ma forse i cambiamenti hanno avuto un effetto. Possiamo avvicinarci, il sorpasso è ancora difficile, ma penso che ci dia più possibilità “.

Il campione del mondo in carica Lewis Hamilton però non è d’accordo con il finlandese e crede che i regolamenti non abbiano fatto alcuna differenza. Questo almeno secondo la sua esperienza in questi primi Gran Premi della stagione. Lui e il suo team Mercedes-AMG Motorsport hanno apparentemente faticato a sorpassare gli avversari. “I sorpassi non sono diversi rispetto a prima”, ha detto Hamilton. “I cambiamenti al regolamento non hanno avuto alcun effetto, sorpassare chi hai davanti è ancora estremamente difficile.”

Ti potrebbe interessare: Hamilton ammette che Leclerc meritava di vincere