in

L’ex capo della Ferrari ha detto ” Mick Schumacher non sembra competitivo”

Secondo Cesare Fiorio Mick Schumacher non è ancora competitivo in Formula 1 e dunque prima di approdare al campionato dovrà ancora crescere

Mick Schumacher

L’ex capo squadra Ferrari, Cesare Fiorio, non è d’accordo con l’improvviso clamore che circonda Mick Schumacher. L’italiano, non è convinto dalla velocità del tedesco dopo il suo test con la Ferrari la scorsa settimana. In Formula 2 corre in una vettura molto competitiva, ma è stato ottavo e sesto in Bahrain, “ha dichiarato Fiorio a Tuttomotoriweb.com”. Era secondo nel test di Formula 1, ma con gomme due volte più morbide di quelle di Verstappen, che è stato il più veloce. Finora, Mick Schumacher non sembra competitivo per me, c’è ancora molta strada da fare per lui. ”

Fiorio ha anche affermato che Mattia Binotto ha commesso un grave errore nel confermare Sebastian Vettel come il pilota numero uno della Ferrari su Charles Leclerc.  “Per essere onesti, mi aspettavo che Charles Leclerc sarebbe stato un grosso problema per Vettel sin dall’inizio. Binotto è un ottimo ingegnere, ma non credo che si aspettasse che Leclerc fosse così competitivo immediatamente. Questo può diventare un problema per lui. Vettel commette troppi errori quando è sotto pressione. La Ferrari dovrà abbassare la pressione su di lui un po’, ma non è facile quando stai combattendo con la Mercedes. Per il lungo termine, Leclerc è l’uomo su cui dovranno puntare.”

Ti potrebbe interessare: Ferrari utilizzerà per Leclerc in Cina lo stesso motore del Bahrain