in

Ferrari utilizzerà per Leclerc in Cina lo stesso motore del Bahrain

Lo stesso motore che ha fatto perdere a Leclerc il Gp del Bahrain sarà usato anche in Cina

Charles Leclerc - Ferrari

La Ferrari riutilizzerà la stessa unità di potenza che ha negato a Charles Leclerc la sua prima vittoria in Formula 1 tra due settimane in Cina. Dopo aver dominato le qualifiche del sabato, Leclerc ha reagito dopo una brutta partenza sorpassando il suo compagno di squadra, Sebastian Vettel e ottenendo un vantaggio inattaccabile se non fosse stato per colpa del motore della sua monposto SF90. Leclerc ha ceduto la vittoria a Lewis Hamilton dopo che un apparente problema a uin cilindro ha causato una diminuzione della potenza del motore del pilota monegasco nel Gran Premio del Bahrain.

Il team principal di Ferrari, Mattia Binotto ha dichiarato: “Avremo bisogno di tempo per l’analisi del motore in fabbrica, ma sappiamo che si tratta di un problema limitato a un elemento, in questo caso un cilindro. Ciò che è certo è che non cambieremo il modo in cui usiamo il motore. Quello che è sicuro di questo fine settimana che si è da poco concluso è che siamo stati veloci, anche se ciò non significa che questa prestazione sarà sufficiente per il resto della stagione. Sappiamo di avere un buon pacchetto e stiamo lavorando duramente per svilupparlo, siamo delusi dal risultato della gara ma l’umore è buono, la stagione è lunga e ci sono molti aspetti positivi. Sicuramente è stato deludente, ma non siamo allarmati.”