in ,

Fiat Panda torna a crescere e si conferma l’auto più venduta in Italia nel primo trimestre del 2019

Ottimo inizio di 2019 per la Fiat Panda

Fiat Panda

Dopo un 2018, chiuso con un calo di vendite del 15%, ed in attesa di scoprire quale sarà il suo futuro, la Fiat Panda ha iniziato il 2019 nel migliore dei modi. La segmento A del marchio italiano, infatti, ha appena chiuso il primo trimestre dell’anno in fortissima crescita andando, come ampiamente prevedibile, a confermare la leadership nel mercato italiano.

A marzo registriamo un totale di quasi 14 mila unità vendute per la Fiat Panda (un risultato in linea con i dati dello scorso anno). Grazie ai risultati ottenuti a marzo, la Panda chiude il primo trimestre del 2019 con un totale di oltre 41 mila unità vendute ed una crescita percentuale del +17%. Rispetto al primo trimestre dello scorso anno, la segmento A ha venduto 6 mila unità in più sul mercato italiano nel corso del primo trimestre.

Nel corso delle prossime settimane, con l’arrivo dei nuovi dati ufficiali, scopriremo come stanno andando le vendite di Panda in Europa. Nelle prime settimane del 2019, la segmento A è riuscita ad entrare nella top 10 dei modelli più venduti in Europa, grazie agli ottimi dati in Italia ma anche grazie ad una sostanziale crescita registrata in buona parte d’Europa. 

Ricordiamo che, recentemente, FCA ha incrementato la produzione di Panda a Pomigliano (con diverse polemiche da parte dei sindacati per le modalità scelte) al fine di soddisfare il picco di richieste registrato in questi mesi dalla segmento A. 

Lancia Ypsilon è il secondo modello più venduto con una crescita del +35%

L’ottimo primo trimestre permette alla Fiat Panda di consolidare la sua leadership in Italia andando ad aumentare le distanze dalle dirette inseguitrici. Il secondo modello più venduto in Italia è la Lancia Ypsilon che, come la Panda, sta vivendo un primo trimestre davvero positivo dopo aver chiuso un 2018 in forte calo. La Lancia Ypsilon ha venduto 18 mila unità nel corso del primo trimestre dell’anno registrando una crescita del +35% rispetto ai dati del primo trimestre dello scorso anno. 

La Ypsilon precede la Citroen C3, la Volkswagen Polo, la Renault Clio, la Volkswagen T-Roc, la Toyota Yaris e la Jeep Compass che registrando vendite comprese tra 12 e 13 mila unità nel corso del primo trimestre dell’anno. A completare la top 10 delle auto più vendute in Italia dopo i primi tre mesi di 2019 troviamo la Fiat 500X, che sfiora 12 mila unità vendute registrando un calo del  30% rispetto ai dati del primo trimestre dello scorso anno, e la Dacia Duster. 

Da notare che scivolano fuori dalla Top 10 dei modelli più venduti in Italia tutti gli altri modelli Fiat che, nei mesi scorsi, rappresentavano una vera e propria costante per le classifiche di vendita mensili in Italia. La Fiat 500 si ferma a circa 9 mila unità vendute, registrando un calo del 40% rispetto ai dati dello scorso anno, precedendo di poche centinaia di unità la 500L, in calo del 30%. Continua la crisi della Fiat Tipo che si ferma a 7.600 unità vendute nel primo trimestre del 2019 registrando un calo del 52% rispetto ai dati dello scorso anno.