in

Ferrari: Ross Brawn sorpreso ma fiducioso in un recupero

Ross Brawn non si aspettava di vedere la Ferrari in difficoltà a Melbourne e spera che la Scuderia reagisca rapidamente

Ross Brawn

Ferrari ha avuto una delusione dal Gran Premio d’Australia, prima prova stagionale in Formula 1. Sebastian Vettel ha ottenuto solo un quarto posto davanti a Charles Leclerc. La stessa Scuderia ha difficoltà a spiegare una prestazione così opaca. Questo soprattutto in considerazione del vantaggio che il team del cavallino rampante sembrava avere dopo i test di Barcellona. Ross Brawn è sorpreso da questa situazione. “La Ferrari è arrivata in Australia con il vento alle spalle, dopo aver brillato durante gli otto giorni di test invernali”, ricorda il direttore della F1. “Sembrava ovvio che avrebbero lottato per la vittoria, ma invece non sono arrivati nemmeno sul podio. “

“Dall’esterno, è difficile dire cosa sia successo, e ascoltando i piloti e gli ingegneri, sembra che il team stesso non abbia ancora identificato quello che è accaduto. Né Vettel né Leclerc hanno avuto molto successo durante il fine settimana.”  La Ferrari deve rinascere rapidamente, ma Ross Brawn spera che la squadra non si lasci prendere dal panico. “Anche se è vero che il circuito di Albert Park è insolito e non sempre riflette i reali valori delle monoposto, è anche vero che da lo stesso numero di punti,” ha detto Brawn. “Mattia Binotto è molto esperto e ora sa che la chiave è studiare i dati del weekend e vedere cosa succede, ma senza sprofondare nel panico. Del resto siamo solo a metà marzo e il campionato è appena iniziato. ”

Ti potrebbe interessare: Vettel: la Ferrari ha tutto per tornare a vincere in Bahrain