in

Vettel: la Ferrari ha tutto per tornare a vincere in Bahrain

Il tedesco si augura che già dal secondo Gran Premio la Ferrari possa riprendersi risolvendo i suoi problemi

Sebastian Vettel

Nonostante un weekend piuttosto brutto in Australia, Sebastian Vettel rimane positivo e spera di vedere una Ferrari molto più competitiva nella prossima gara. L’anno scorso, Vettel in Bahrain si era aggiudicato la vittoria dopo che Ferrari aveva risolto un problema con il diffusore che aveva tormentato dall’inizio il tedesco in Australia. Secondo le informazioni della Ferrari, gli ingegneri avevano scoperto la causa del problema alla seconda gara e Vettel aveva immediatamente conquistato una pole position nel deserto del Bahrain.

I giornalisti hanno chiesto a Vettel se era possibile ripetere quanto avvenuto lo scorso anno anche nel 2019. Il pilota tedesco a proposito di ciò ha risposto: “Abbiamo molta meno influenza e quindi meno trazione all’uscita della curva. A Barcellona sono rimasto assai soddisfatto fin dal primo giorno della macchina, ma sfortunatamente lo stesso non è accaduto alla prima gara. L’anno scorso siamo riusciti a risolvere i problemi in Bahrain. Quest’anno siamo stati molto contenti dei test ma non siamo stati soddisfatti della prima gara.

Credo che la Ferrari possa risolvere questi problemi molto rapidamente e spero che vedrete una Ferrari competitiva in Bahrain “, ha detto. “Bottas ha fatto una grande gara! Mi piace molto come persona e sapevo che era più veloce rispetto a quanto dimostrato lo scorso anno. Anche se per la Ferrari è una brutta notizia, sono davvero felice che abbia finalmente vinto.”