in

Accise benzina 2019 in Italia: aumentano o diminuiscono? la promessa di Matteo Salvini

Le accise sulla benzina rimarranno stabili nel 2019, Matteo Salvini non è riuscito a mantenere la sua promessa di ridurle

Accise Benzina
Accise Benzina

Una delle promesse fatte da Matteo Salvini in campagna elettorale poi confermata quando è nato il nuovo governo Lega – Movimento 5 stelle fu il taglio delle accise sulla benzina già nel 2019. Alla luce della manovra economica però di questo fantomatico taglio non vi è alcuna traccia. Matteo Salvini dunque non è riuscito a mantenere questa promessa. E’ stato lo stesso Vice Premier ad ammettere di non essere riuscito questa volta nel suo intento. Salvini però spera di poter successivamente tagliare le accise come promesso, magari in una delle prossime manovre.

Matteo Salvini ha ammesso di non essere riuscito nel 2018 a mantenere la parola data agli automobilisti italiani, tra i più tartassati d’Europa. Tuttavia il Ministro dell’Interno ha detto che già con la manovra di fine 2019 proverà a ridurre le accise eliminando quelle vecchie di decenni che ormai sono anacronistiche. Vedremo dunque il prossimo autunno se davvero questa volta la promessa di rendere meno cara la benzina sarà mantenuta dal numero uno della Lega. Nel frattempo però Giorgia Meloni leader di Fratelli d’Italia ha detto che se è vero che nel 2019 le accise non aumenteranno, queste nel 2020 potrebbe crescere ancora. Dunque oltre al danno per gli automobilisti italiani potrebbe arrivare anche la beffa. Vedremo se Salvini riuscirà a scongiurare anche questo pericolo.