in

Sebastian Vettel: Charles Leclerc mi metterà sotto pressione per tutta la stagione

Il tedesco ammette che il suo giovane compagno sarà una bella gatta da pelare per tutta la stagione

Vettel e Leclerc - Ferrari

Sebastian Vettel ha detto che il suo nuovo compagno di squadra della Ferrari, Charles Leclerc, lo spingerà forte in questa stagione. A Leclerc, che ha sostituito Kimi Raikkonen, è stato detto di rimanere dietro Vettel in quarta posizione nelle fasi conclusive del Gran Premio d’Australia. Vettel ha dichiarato: “Mi farà molta pressione per tutta la stagione. Sarà molto vicino, è molto talentuoso, sono sicuro che avremo battaglie durissime e spero che ci divertiremo molto insieme”.

Leclerc, 21 anni, è stato arruolato in Ferrari dopo appena una stagione in F1, dopo aver corso al suo debutto con la Sauber lo scorso anno. Alla gara di apertura della stagione a Melbourne, domenica, Leclerc si è qualificato due posti dietro a Vettel dopo aver commesso un errore nel suo ultimo giro di qualifica. Durante la gara quando il giovane monegasco sembrava potesse superare Vettel, ha chiesto alla radio se la squadra voleva che mantenesse la posizione o che provasse a passare il suo compagno. Gli è stato detto di rimanere al quinto posto. Mattia Binotto, ha dichiarato di essere “felice” della prestazione di Leclerc al suo debutto.

“Se giudichiamo il suo intero weekend, è andato piuttosto bene”, ha detto Binotto. “Le sue qualifiche non erano perfette, ne è consapevole, ha guidato bene per tutto il Q1 e il Q2, forse non perfettamente nel Q3, ma in generale ha avuto un buon fine settimana”. Alla domanda sul perché avesse chiesto a Leclerc di mantenere la posizione nei giri finali, Binotto ha dichiarato: “Non penso che sia stata davvero una decisione difficile. A 10 giri dalla fine non c’era motivo di rischiare: non ci battevamo per la prima posizione, ma per la quarta e la quinta. I punti ottenuti erano la priorità principale oggi.”