in

Fiat Centoventi non sostituirà la Panda, parola di Mike Manley

Ecco le dichiarazioni ufficiali rilasciate dal CEO di Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Centoventi Mike Manley

Sappiamo che Fiat ha svelato al Salone di Ginevra 2019 un concept davvero interessante chiamato Fiat Centoventi.

Durante l’incontro con la stampa italiana, Mike Manley, CEO di Fiat Chrysler Automobiles, ha detto che “La Centoventi è un veicolo di segmento B. La Panda è chiaramente un’auto di segmento A, dunque i due modelli puntano a fasce di mercato diverse. E la Panda, come sapete, continua ad andare molto bene”, in seguito alla domanda se la Centoventi è la nuova Panda.

Fiat Centoventi Mike Manley

Fiat Centoventi: la Panda non verrà rimpiazzata dal nuovo concept

Insomma, non avrebbe molto senso cambiare l’iconica city car viste le performance di vendita che continua ad avere nonostante i suoi anni. La nuova Fiat Centoventi potrebbe essere in realtà la sostituta della Punto, giunta a fine carriera.

Nonostante ciò, durante la presentazione a Ginevra, sono stati rivelati diversi riferimenti alla Panda come la plancia bianca e nera oppure alle tante caratteristiche che riguardano la praticità che rimandano sempre alla vettura.

Anche le dimensioni sono pressoché identiche alla city car. La Fiat Centoventi, infatti, è in grado di ospitare fino a 4 persone mentre la Punto fino a 5. Inoltre, le sue dimensioni di 368 cm (3 cm in più della Panda) hanno fatto pensare a un diverso erede. Le parole dette da Manley, però, sono molto chiare.

È una concept che mostra quello che la Fiat potrebbe fare per il futuro, la nostra visione. È importante farla vedere qui, al Salone, per avere un feedback. Poi, decideremo se portarla o no in produzione“, ha concluso il CEO di Fiat Chrysler Automobiles riferendosi sempre alla Fiat Centoventi.