in

Alfa Romeo Racing: Kimi Raikkonen ha buone sensazioni per il 2019

Al Salone di Ginevra, il pilota finlandese conferma di avere buone sensazioni in vista del campionato di F1

Kimi Raikkonen

Il pilota finlandese Kimi Raikkonen ha buone sensazioni per la stagione di F1 che sta per cominciare con Alfa Romeo Racing, la squadra con la quale disputerà il mondiale di Formula Uno accanto all’italiano Antonio Giovinazzi. “Ho un buon feeling, sono sicuro che abbiamo ancora delle aree in cui migliorare, ma tutti stanno facendo molto”, ha detto Raikkonen in un’intervista mercoledì durante le conferenze stampa prima dell’apertura dell’Auto Show di Ginevra. Il pilota finlandese ha detto che il team elvetico sta “lavorando bene” e la gente è entusiasta per l’inizio di questo nuovo campionato.

Secondo Raikkonen, la monoposto di Alfa Romeo Racing per il momento gli da buone sensazioni, anche se c’è ancora “lavoro da fare, come in ogni auto”,  pensata per essere “più veloce e più affidabile”. Il 2019 sarà la prima partecipazione completa di Alfa Romeo ai Mondiali di F1 dal 1985, grazie all’estensione della partnership iniziata con Sauber lo scorso anno. Il primo evento dell’anno sarà il Gran Premio d’Australia dal 15 al 17 marzo, anche se Raikkonen non ha voluto anticipare le aspettative che ha fissato per la stagione.

“Dei test di preseason, le nostre prestazioni sembrano buone”, ha spiegato il pilota, che però rimane cauto in attesa di scoprire il reale valore degli avversari. Questa sarà l’occasione per dare “il massimo” che sono in grado di dare e per scoprire quale posizione otterrò in classifica. “Cercheremo di fare quello che possiamo fare al meglio”, ha sottolineato Raikkonen, che ha negato di notare differenze di pressione in Alfa Romeo rispetto a quella che viveva in Ferrari.