in

Toto Wolff ammette che la Ferrari ha “mezzo secondo di vantaggio” su Mercedes

Il team principal di Mercedes conferma che in questo momento Ferrari sembra essere in vantaggio su tutti

Toto Wolff

Toto Wolff ha confermato che la Ferrari sembra essere in vantaggio in questo momento in Formula 1 di circa mezzo secondo sulle altre scuderie. “Sono d’accordo con Franz Tost. Realisticamente, sembra che la Ferrari sia avanti di mezzo secondo”, ha detto il capo della Mercedes. Inoltre segnaliamo anche che la percezione nel paddock è che non solo la Ferrari sia davanti ai campioni in carica, ma che lo stesso valga anche per Red Bull. “Non puoi essere il favorito per sempre, ma non abbiamo ancora dimostrato tutto ciò che possiamo ancora fare”, ha detto Wolff a Barcellona.

Tuttavia, ha ammesso che la Ferrari non ha ancora raggiunto il massimo delle sue prestazioni nel 2019. Alcuni credono che il motivo per cui la Ferrari è protagonista è il suo design delle ali anteriori, con le regole che sono cambiate durante l’inverno. “Apprezziamo il concetto della loro auto, ma siamo fiduciosi che la nostra scelta funzionerà per tutta la stagione”, ha detto Toto Wolff. “In caso contrario, dovremo cambiare approccio, ma ci vorranno settimane”. 

Il campione del mondo Lewis Hamilton ha ammesso che la Ferrari sembra “molto, molto forte” alla prima prova del 2019. Sebastian Vettel ha recentemente dichiarato che la sua vettura è “vicina alla perfezione”. A proposito di questa dichiarazione Hamilton ha commentato: “Buono per lui”. Anche il boss della Ferrari, Mattia Binotto, pensa che la Mercedes sia attualmente in ritardo. “La Mercedes è brava a risolvere i problemi: se sono indietro, recupereranno velocemente”, ha detto. La leggenda della F1 Alain Prost è a Barcellona come consulente Renault e ha detto a Auto Bild: “La Ferrari va come un treno mentre la Mercedes è più nervosa”.