in

Nuova Ferrari Dino ipotizzata in alcuni interessanti render pubblicati online

Potrebbe essere così la nuova generazione della Dino di Maranello?

Nuova Ferrari Dino render

Ferrari si prepara ad aggiornare la sua gamma di vetture con dei nuovi modelli davvero interessanti. Oltre al primo SUV Purosangue (molto chiacchierato), la casa automobilistica di Maranello dovrebbe portare sul mercato l’erede spirituale della Ferrari Dino annunciando una Gran Turismo davvero particolare dotata di un motore centrale.

Nelle scorse ore sono stati pubblicati su Internet un paio di render molto interessanti che ipotizzano come potrebbe essere la nuova Ferrari Dino, la cui commercializzazione avverrebbe entro la fine del 2022.

Nuova Ferrari Dino render

Ferrari Dino: nuova ipotesi condivisa online per la nuova Supercar V6 di Maranello

Secondo le ultime indiscrezioni emerse in rete, la nuova Supercar del cavallino rampante disporrebbe di un avanzato sistema ibrido capace di sviluppare una potenza totale di almeno 600 CV.

Nello specifico, la vettura rossa dovrebbe avere un propulsore V6 biturbo molto simile a quello presente sotto il cofano di Giulia e Stelvio Quadrifoglio (un’unità V6 biturbo da 2.9 litri con potenza di 510 CV e 600 nm di coppia massima) abbinato a un motore elettrico che quindi dovrebbe aggiungere almeno 90 CV. Tale combinazione consentirà alla nuova Ferrari Dino di garantire delle prestazioni da vera Supercar ma con consumi ed emissioni ridotti.