in

Fiat Chrysler a Betim potrebbe realizzare un nuovo stabilimento

Potrebbe venire realizzato a Betim in Brasile il nuovo stabilimento per la produzione di 5 motori

Fiat Chrysler Betim

Fiat Chrysler ha intenzione di effettuare nei prossimi anni un nuovo investimento milionario per la creazione di un nuovo stabilimento che servirà alla produzione di nuovi motori. A quanto pare in questo momento questo impianto ha il 51% di possibilità di essere realizzato in Brasile e un altro 49% in Asia. Se FCA deciderà di fare questo investimento in Brasile, l’investimento sarà effettuato a Betim.

Antonio Filosa stima che ci vorranno 18 mesi dal momento in cui verrà presa la decisione a quello in cui il primo motore lascerà la fabbrica. “Abbiamo una sana competizione con i colleghi asiatici: se a maggio il nostro azionista deciderà che la nuova fabbrica sorgerà in America Latina, dico che sarà Betim la nostra scelta”, ha dichiarato il presidente di FCA per l’America Latina. Lo svantaggio del Brasile nel disputa della fabbrica è la maggiore competitività dell’Asia e dell’industria asiatica.

A favore del paese e dello stato di Minas Gerais, la presenza di professionisti già pronti a questo tipo di produzione e il costo del lavoro più basso. “Qui il capitale umano ha le sue caratteristiche: c’è più flessibilità e adattabilità”. Il progetto per il nuovo impianto prevede la produzione di cinque motori. Il bilancio sarebbe in linea di principio contemplato nel pacchetto di investimenti da R $ 14 miliardi di dollari per l’America Latina che Fiat Chrysler ha annunciato lo scorso anno sino al 2023.  Secondo Antonio Filosa, circa la metà dei fondi saranno investiti nel polo industriale di Betim e l’altra metà in quello di Recife.