in

FCA indaga sui guasti al differenziale di Dodge Demon

Il gruppo italo americano avrebbe avviato un’indagine interna dopo aver visto i video di Dodge Challenger Demon SRT con problemi al differenziale

Dodge Challenger SRT Demon 2018 richiamo

Il gruppo FCA avrebbe riferito di aver avviato un’indagine interna dopo aver visto i video di Dodge Challenger Demon SRT con problemi al differenziale. Secondo quanto riferito, non meno di quattro differenziali sono stati distrutti in un evento ospitato dal club automobilistico della Legion of Demons in Texas. Dei 42  Dodge Demon che hanno partecipato all’evento, quattro hanno dichiarato di aver sofferto di un disfunzionamento al differenziale posteriore. Un altro problema dello stesso tipo è stato riscontrato da un veicolo modificato. Il video al rallentatore mostra il telaio che perde pezzi inviando ingranaggi e altre parti sulla superficie della pista.

FCA non ha ancora commentato la questione, sebbene The Drive sostenga che i video dei guasti sono stati visti dai dirigenti della compagnia e gli incidenti sono sotto inchiesta. In particolare, lo specialista, Mass Traction, è stato presente all’evento per dare alle auto la possibilità di battere il campione Pro Top Fuel Racer, Leah Pritchett, di 9,65 secondi con una Demon di serie. Il proprietario della società, Brandon Mass, ha piazzato le telecamere dietro le auto appositamente affermando che “sapeva che sarebbe successo”.

Qualcuno ipotizza che i guasti potrebbero essersi verificati in auto che erano state lanciate per prime su superfici di pista non preparate, forse causando fratture da stress che hanno provocato un guasto completo quando si accelera su una superficie appiccicosa che non riduce i carichi di picco di trasmissione tramite slittamento.